Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Menu
My area Contatti Cerca

Enel in crescita nei primi tre mesi del 2018: +18,9%

Calano i ricavi, grazie al calo degli oneri finanziari e al minor carico fiscale Nel primo trimestre dell'anno Enel ha r...

Calano i ricavi, grazie al calo degli oneri finanziari e al minor carico fiscale

Nel primo trimestre dell'anno Enelenel.jpg ha realizzato un risultato netto di gruppo a 1,169 miliardi di euro, in crescita del 18,9% rispetto ai 983 milioni di euro nel primo trimestre 2017. Lo rende noto la società, spiegando che l'aumento è dovuto al "miglioramento del risultato operativo, per i minori oneri finanziari netti derivanti dall'efficiente gestione delle passività finanziarie, nonché per il minor carico fiscale in particolare in Italia".

L'utile netto ordinario del gruppo è stato pari a 1,041 miliardi di euro (+10,4% rispetto allo stesso periodo di un anno fa), mentre i ricavi sono ammontati a 18,946 miliardi di euro (19,366 miliardi di euro nel primo trimestre 2017) in calo del 2,2% per l'evoluzione "negativa dei tassi di cambio, in particolare in Sud America".

L'ebitda si è attestato a 4,037 miliardi di euro (+3,1%), "in aumento soprattutto per effetto della crescita nelle rinnovabili e nella distribuzione, nonché del miglioramento dei margini nei mercati finali in Iberia, fattori che hanno più che compensato l'effetto cambi negativo" mentre l'ebitda ordinario è stato di 3,909 miliardi di euro (+3,9%). L'ebit è ammontato a 2,538 miliardi di euro (+0,5%). L'indebitamento finanziario netto è stato pari a 37,871 miliardi di euro (+1,2% rispetto ai 37,410 miliardi di euro a fine 2017), "in aumento per effetto del pagamento dell'acconto sul dividendo relativo all'esercizio 2017 e degli investimenti del periodo, fattori che hanno più che compensato i flussi di cassa della gestione operativa", spiega il gruppo.
 
Per Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale di Enel, "il Gruppo Enel ha ottenuto risultati eccellenti nel primo trimestre del 2018, con un incremento a due cifre nel risultato netto, per effetto soprattutto di rinnovabili e reti, due aree chiave per la crescita industriale, in linea con il Piano Strategico. Nel trimestre ci siamo impegnati per migliorare ulteriormente l'efficienza operativa, riuscendo a mantenere invariati i costi per la generazione di cassa in termini nominali e a ridurre del 2,6% le spese operative."

Powered by Sesamo 2018 - privacy policy